Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

TrippainFamiglia1

Dosi per 6 persone:

  • Un chilo e mezzo di trippa mista,
  • 100 gr. di pancetta a dadini,
  • 50 gr. di burro,
  • olio extra vergine,
  • 2 bicchieri di vino bianco,
  • 200 gr. di sedano,
  • 200 gr. di patate,
  • 200 gr. di cipolla,
  • 1 spicchio di aglio,
  • salvia, rosmarino prezzemolo, alloro e basilico
  • legati a mazzetto,
  • fagioli borlotti secchi,
  • brodo di carne,
  • 2 ossa di ginocchio,
  • sale pepe e dado,
  • una manciata di formaggio Bella Lodi grattugiato.

PREPARAZIONE:

Pulisco e lavo bene la trippa tagliata a striscioline, la spruzzo con il vino bianco e
la lascio sgoggiolare in uno scolapasta.
Faccio imbiondire nell'olio e burro la pancetta tagliata sottile e un pò battuta aggiungo
il mazzetto legato che poi toglierò di salvia e rosmarino, condisco con sale, pepe e dado,
rimescolo e rosolo a fuoco lento.
Aggiungo la trippa, le ossa e infine il brodo. Unisco le verdure (sedano, carote, cipolla e patate)
tagliate a dadini. Lascio bollire a fuoco lento almeno tre ore. A parte, avrò nel frattempo
cotto i fagioli ammollati per una notte in acqua, li sgocciolo e li unisco alla trippa insieme a un trito
di prezzemolo, aglio e basilico fresco. Rimescolo tutto insieme e contunuo la cottura per altri
10 minuti, tolgo le ossa e aggiusto di sapore.
Servo con abbondante formaggio grattugiato e crostini di pane saltati in padella con olio extra.

Emilio Mazzi

Emilio Mazzi
Gastronomo Lodigiano